Mostra Marzia Migliora. Velme - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/08/2017 Aggiornato il 07/08/2017

La mostra presenta un progetto site specific di Marzia Migliora (Alesssandria, 1972) realizzato in collaborazione con la Fondazione Merz. Attraverso il progetto l'artista esprime la volontà di mostrare ciò che è nascosto e di far riaffiorare ciò che è sommerso, la relazione con lo spazio e la storia dei luoghi, le contraddizioni e i continui sfruttamenti delle risorse naturali, di quelle umane e del lavoro. Il titolo della mostra sintetizza bene le riflessioni che sono alla base del progetto. Il termine "velma" indica una porzione di fondale lagunare poco profondo che emerge in occasione delle basse maree. Le velme sono a rischio,  così come l’intero ecosistema lagunare veneziano, a causa del degrado morfologico dell’area e dell’erosione dei fondali marini, determinati dalla scarsa consapevolezza e dalle continue violazioni condotte dall’uomo. La mostra, curata da Beatrice Merz, comprende 5 installazioni collocate in differenti ambienti di Ca' Rezzonico. 

Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Veneto
Luogo: Ca' Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano, Dorsoduro 3136
Telefono: 848/082000; Sito: www.carezzonico.visitmuve.it
Orari di apertura: 10-18 fino al 31 ottobre; 10-17 dal 1 novembre
Costo: 10 euro; ridotto 7,50 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com