Mostra I Marmi della Fondazione Henraux. La scultura contemporanea nella collezione del Premio Henraux - Querceta di Seravezza

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/07/2016 Aggiornato il 19/07/2016

Sculture in marmo, realizzate dai giovani artisti selezionati nel corso delle tre edizioni del Premio Internazionale di scultura, unico al mondo dedicato alla lavorazione del marmo, e che costituiscono la collezione esclusiva del Premio Henraux, vengono esposte in uno spazio di archeologia industriale, parte degli stabilimenti storici il cui impianto architettonico risale ai primi decenni dell'800. Qui, tra le dieci sculture della collezione, si svolge la sera del 23 luglio, dalle ore 20, la premiazione delle opere dell'edizione in corso. Le sculture proposte per l'edizione 2016 hanno un denominatore comune, quello di ritrarre con la misura dell'arte uno dei drammi più diffusi della società attuale: l'interminabile flusso di migranti delle strade del mare. Si parte ad esempio dal "Moby Dick" di Daniele Guidugli, un osso di balena arenato sulla spiaggia, e si arriva fino alla bicromia: gli opposti di un bianco e nero che sembrano riferirsi al nord e al sud del Mediterraneo, di "Polyphonic" di Matt Chivers per finire con "Il canotto" di Kim De Ruysscher, accartocciato e rovesciato come tante imbarcazioni di fortuna che ogni giorno traghettano migranti alla ricerca di un futuro.

Dal al
Querceta di Seravezza (LU)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: Fondazione Henraux, via Deposito 269
Telefono: 0584/761217
Orari di apertura: 8,30-17 dal lunedì al venerdì; 9-11,30 sabato. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
I Marmi della Fondazione Henraux. La scultura contemporanea nella collezione del Premio Henraux
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com