Mostra Mario Nigro. Le Strutture dell’Esistenza - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/03/2017 Aggiornato il 30/03/2017

In occasione del centenario della nascita la mostra dedicata a Mario Nigro (Pistoia, 1917 – Livorno, 1992) presenta dipinti su tela e opere su carta degli anni Cinquanta e Sessanta, caratterizzate da fitte aggregazioni reticolari che tendono alla saturazione della superficie, insieme a altri lavori degli anni Settanta nei quali si concretizzano gli studi sulla linea, protagonista indiscussa delle strutture dell'artista. La mostra, a cura di Federico Sardella, mette in luce la ricerca pittorica di Nigro, il quale non si è mai posto il problema di come riempire o impiegare lo spazio della tela e conferma che tutto il suo percorso resta in bilico fra ricerca del progetto e libertà d’azione, fra caos e ordine.

Dall' al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Dep Art, via Comelico 40
Telefono: 02/36535620; Sito: www.depart.it
Orari di apertura: 10,30-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Mario Nigro. Le Strutture dell’Esistenza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com