Mostra Marino Marini. Passioni visive - Pistoia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/09/2017 Aggiornato il 26/09/2017

La prima retrospettiva dedicata a Marino Marini ha per obiettivo quello di situare in modo organico il maestro nella storia della scultura. La mostra, a cura di Barbara Cinelli e Flavio Fergonzi, si presenta come uno dei momenti di punta nell'ambito delle Celebrazioni di Pistoia Capitale della Cultura 2017. Le dieci sezioni in cui è suddivisa l'esposizione sono caratterizzate dal raffronto tra le opere dello scultore pistoiese e quelle di altri grandi del passato o di suoi contemporanei. Questa grande rassegna si avvale di un Comitato scientifico composto dai curatori e da Philip Rylands, Salvatore Settis, Carlo Sisi e Maria Teresa Tosi. La mostra, promossa dalla Fondazione Marino Marini e dal Comune di Pistoia, è realizzata in collaborazione con Banca Intesa Sanpaolo, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Rotary Club Pistoia - Montecatini Terme "Marino Marini".

Dal al
Pistoia (PT)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Fabroni, via Sant'Andrea 18
Telefono: 0573/30285; Sito: www.fondazionemarinomarini.it
Orari di apertura: 10-20; sabato 10-22; domenica 10-20
Costo: Ingresso libero
Marino Marini. Passioni visive
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com