Mostra Marino Marini. Passioni visive - Pistoia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/09/2017 Aggiornato il 26/09/2017

La prima retrospettiva dedicata a Marino Marini ha per obiettivo quello di situare in modo organico il maestro nella storia della scultura. La mostra, a cura di Barbara Cinelli e Flavio Fergonzi, si presenta come uno dei momenti di punta nell'ambito delle Celebrazioni di Pistoia Capitale della Cultura 2017. Le dieci sezioni in cui è suddivisa l'esposizione sono caratterizzate dal raffronto tra le opere dello scultore pistoiese e quelle di altri grandi del passato o di suoi contemporanei. Questa grande rassegna si avvale di un Comitato scientifico composto dai curatori e da Philip Rylands, Salvatore Settis, Carlo Sisi e Maria Teresa Tosi. La mostra, promossa dalla Fondazione Marino Marini e dal Comune di Pistoia, è realizzata in collaborazione con Banca Intesa Sanpaolo, Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Rotary Club Pistoia - Montecatini Terme "Marino Marini".

Dal al
Pistoia (PT)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Fabroni, via Sant'Andrea 18
Telefono: 0573/30285; Sito: www.fondazionemarinomarini.it
Orari di apertura: 10-20; sabato 10-22; domenica 10-20
Costo: Ingresso libero
Marino Marini. Passioni visive
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com