Mostra Margherita Sarfatti. Segni, colori e luci a Milano - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/09/2018 Aggiornato il 05/12/2018

Il Museo del Novecento di Milano e il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, aprono la stagione autunnale 2018 con un importante progetto espositivo dedicato a Margherita Sarfatti (Venezia, 1883 - Cavallasca, 1961).

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo del Novecento, via Guglielmo Marconi 1
Telefono: 02/88444061
Orari di apertura: 9,30-19,30; lunedì 14,30-19,30; giovedì e sabato 9,30-22,30
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: http://www.museodelnovecento.org/it/visita
Sito web: www.museodelnovecento.org
Organizzatore: Comune di Milano Cultura e con Electa
Note:
Scrittrice, giornalista, critica d'arte e promotrice della cultura italiana, è stata una delle maggiori figure di spicco della storia del XX secolo. A Milano e a Rovereto le due grandi mostre, autonome e complementari, intendono analizzare, attraverso la sua figura e sotto diversi livelli di lettura, un arco cronologico particolare in termini di gusto e stile. 

La mostra nella sede milanese del Museo del Novecento, promossa e prodotta con il Comune di Milano Cultura e con Electa, è curata da Anna Maria Montaldo e Danka Giacon con la collaborazione di Antonello Negri ed è allestita con la regia dello Studio Mario Bellini Architects. Il percorso espositivo ha un carattere immersivo e invita il visitatore a seguire un racconto che inizia dalle vicende private e pubbliche di Margherita Sarfatti attraverso 90 opere dei protagonisti del movimento artistico Novecento Italiano, di cui la Sarfatti è l'anima critica. Dipinti e sculture di 40 artisti tra i quali Boccioni, Borra, Bucci, de Chirico, Dudreville, Funi, Malerba, Sironi e Wildt vengono contestualizzati da filmati e fotografie, lettere, inviti, libri d'epoca, abiti, vetri e arredi con un approfondimento sulla Milano degli anni Dieci e Venti nel XX secolo.

L'esposizione al Mart di Rovereto illustra il programma di espansione culturale di Margherita Sarfatti, con particolare attenzione alle mostre organizzate i Europa e nelle Americhe per promuovere lo stile italiano e l'idea di "moderna classicità". Dagli esordi giovanili alla fondazione di Novecento Italiano, il percorso al Mart documenta l'attività artistica, politica e intellettuale della scrittrice. Molte opere provenienti da grandi musei internazionali e da importanti collezioni private sono messe a confronto con documenti e materiali d'archivio: 100 capolavori di 30 grandi maestri come Boccioni, Bucci, Casorati, Carrà, de Chirico, Dudreville, Funi, Marussig, Malerba, Morandi, Oppi, Medardo Rosso, Sironi, Severini, Wildt.
Margherita Sarfatti. Segni, colori e luci a Milano
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com