Mostra Marco (I Mark), di Grazia Toderi - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/12/2019 Aggiornato il 09/12/2019
Dal al
Firenze (FI)
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Vecchio, Sala d'Arme, piazza della Signoria
Telefono: 055/2768224
Orari di apertura: 15-20 da lunedì a venerdì; 10-20 sabato e domenica
Costo: Ingresso libero

+++ ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI GOVERNATIVE IN MERITO ALL'EMERGENZA CORONAVIRUS, TUTTI LE MOSTRE POTREBBERO SUBIRE VARIAZIONI O SOSPENSIONI. INVITIAMO I LETTORI A CONTATTARE SEMPRE LE STRUTTURE ORGANIZZATIVE VISITANDO I SITI UFFICIALI O LE PAGINE SOCIAL UFFICIALI PER CHIEDERE TUTTE LE INFO. VI RINGRAZIAMO PER L'ATTENZIONE E AGGIORNEREMO LE PAGINE, DATE E INFO NEI PROSSIMI GIORNI +++
Note:
L'opera Marco (I Mark) è stata commissionata all’artista Grazia Toderi (Padova, 1963) in occasione di «Moon-flight» Firenze Light Festival 2019. Il festival organizzato dal Comune di Firenze, che per un mese, a partire dall’8 dicembre, ridisegnerà il volto notturno della città.

Grazia Toderi si caratterizza nel panorama internazionale per l’uso costante di tecniche contemporanee come la proiezione video, l'immagine fotografica e il disegno.

Le sue proiezioni luminose di immagini notturne, spesso proiettate su grandi superfici, ricordano la pittura più che il cinema; non tanto per la qualità della riproduzione o per la struttura iconografica, quanto piuttosto per la trasformazione del linguaggio visivo in immagine metafisica.

Grazia Toderi è interessata alla trasformazione delle carte geografiche fin dalla realizzazione delle sue opere della fine degli anni '80. All’interno di Palazzo Vecchio ha lavorato collegando idealmente la Sala d'Arme alla celebre Sala delle Carte Geografiche.

Le sette proiezioni video sono in continuità con le carte geografiche conservate a Palazzo della Signoria, dove si sono decisi i destini di Firenze e della Toscana, dell’Umanesimo prima e del Rinascimento poi.

La mostra costituisce un progetto del Museo Novecento a cura di Sergio Risaliti.

Marco (I Mark), di Grazia Toderi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com