Mostra Marco Eusepi - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/12/2021 Aggiornato il 22/12/2021
Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: NOVO Firenze, piazza Carlo Goldoni 2
Telefono: 055/661356
Orari di apertura: 10-13,30; 14,30-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.novo.ooo; www.eduardosecci.com
Organizzatore: NOVO di Eduardo Secci
Note:
NOVO, il nuovo spazio sperimentale indipendente di Eduardo Secci, presenta la personale di Marco Eusepi (Anzio, 1991).
La mostra, interamente dedicata a lavori pittorici, include opere su tela e lavori su carta, costituendo un corpus che, seppur eterogeneo per dimensione e supporto, orienta la visione dello spettatore su anatomie naturali restituite ora nella loro totalità, ora sotto forma di frammento.

Così Eusepi, muovendosi in un territorio caro alla storia dell’arte, dove rappresentazione della natura, tradizione del paesaggio e attenzione per il singolo elemento fanno da sfondo a una ricerca tanto antica quanto contemporanea, sembra riproporre la questione offrendo una prospettiva intima e al contempo condivisa attraverso una pittura dai toni tenui e delicati.

L’attuale ricerca di Marco Eusepi approfondisce l’elemento naturale come pretesto per attivare una riflessione metalinguistica sulla pittura. Nella sua grammatica pittorica, la superficie diviene un campo di decostruzione formale in cui i diversi piani si fondono mettendo in discussione le gerarchie compositive attraverso la creazione di nuovi organismi materici.

La mostra, a cura di Pier Paolo Pancotto, è visibile anche on-line con l’introduzione dell’artista: www.novo.ooo/it/exhibitions.
Marco Eusepi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com