Mostra Marco Ambrosecchia. Espansionismo - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/02/2017 Aggiornato il 15/02/2017

La mostra presenta il Movimento fondato dallo stesso artista, Marco Ambrosecchia, autore del Manifesto dell'Arte dell'Espansionismo (teoria del tutto, che contiene anche una cosmogonia ed una teoria della conoscenza). 35 opere tra dipinti, bassorilievi e sculture fanno conoscere l'opera del maestro e dei fondamenti teorici che la sostengono. Teorizzando e dimostrando il modo in cui funziona il tutto e la posizione dell’uomo e dell’arte in quel contesto stesso, l’Espansionismo è un Movimento che si prefigge di sollecitare l’umanità a conoscere l’intero nostro universo e a spingersi anche al di là della nostra dimensione attraverso un viaggio che è sia cognitivo che fisico. L’Espansionismo teorizza anche come riuscirci, come arrivare, attraverso l’arte, al progresso della scienza bioelettronica e di ogni sapere e così, un giorno, all’unico mezzo in grado di garantire eternità, onnipotenza e conoscenza totale.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Complesso del Vittoriano, Ala Brasini, via di San Pietro in Carcere
Telefono: 06/6780664; Sito: www.ilvittoriano.com
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Marco Ambrosecchia. Espansionismo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com