Mostra Marcello, come here! - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/09/2021 Aggiornato il 27/09/2021
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Kasa dei Libri, largo De Benedetti 4
Telefono: 02/66989018
Orari di apertura: 15-19 da lunedì a venerdì. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: Kasa dei Libri - Home | Facebook
Organizzatore: Kasa dei Libri
Note:
In occasione di Milano Movie Week, la Kasa dei Libri ospita una mostra dedicata a Marcello Mastroianni, il volto del cinema italiano del secondo dopoguerra.
Attraverso libri, riviste d’epoca, locandine originali e spezzoni di film si raccontano le diverse fasi di un volto che, nell’ambito del cinema italiano del dopoguerra, corrispettivo visivo della nostra migliore narrazione, ha incarnato un’intera generazione e ha rappresentato i personaggi di quell’epoca: non solo il playboy della Dolce vita, ma anche l’uomo impotente del Bell’Antonio (dal romanzo di Brancati) e quello totalmente alienato dello Straniero (dal romanzo di Camus).

Mastroianni è stato il volto di un uomo diventato adulto dopo il secondo conflitto mondiale e ha riassunto in sé i dubbi e gli entusiasmi del periodo, quelli di un uomo uscito da un conflitto totale, che con l’olocausto e la bomba atomica mette in crisi i fondamenti dell’umanità stessa.

Il successo planetario di Mastroianni è sostenuto da pellicole dirette dai più grandi registi nostrani come Luchino Visconti, Michelangelo Antonioni e soprattutto Federico Fellini, di cui ha incarnato il vero e proprio alter ego.

In esposizione un folto gruppo di giornali e riviste d’epoca, con articoli, reportage, opuscoli, cartoline e ritagli, che scandagliano in lungo e in largo la vita dell’attore.

La carriera cinematografica dell’attore si è incrociata in moltissime occasioni con la maggiore narrativa italiana e straniera, contemporanea e classica, attraverso l’interpretazione di alcuni dei più celebri personaggi di quei libri. Oltre al Bell’Antonio di Visconti, dal libro di Brancati, è stato il prete corrotto in Todo Modo (da Sciascia), e ancora, nel 1981, ha recitato nella Pelle dove ha vestito i panni proprio dello scrittore Curzio Malaparte, dal cui testo è adattato il film.

La mostra è a cura di Andrea Kerbaker.
Marcello, come here!
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com