Mostra Marcello, come here! - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/09/2021 Aggiornato il 27/09/2021
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Kasa dei Libri, largo De Benedetti 4
Telefono: 02/66989018
Orari di apertura: 15-19 da lunedì a venerdì. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: Kasa dei Libri - Home | Facebook
Organizzatore: Kasa dei Libri
Note:
In occasione di Milano Movie Week, la Kasa dei Libri ospita una mostra dedicata a Marcello Mastroianni, il volto del cinema italiano del secondo dopoguerra.
Attraverso libri, riviste d’epoca, locandine originali e spezzoni di film si raccontano le diverse fasi di un volto che, nell’ambito del cinema italiano del dopoguerra, corrispettivo visivo della nostra migliore narrazione, ha incarnato un’intera generazione e ha rappresentato i personaggi di quell’epoca: non solo il playboy della Dolce vita, ma anche l’uomo impotente del Bell’Antonio (dal romanzo di Brancati) e quello totalmente alienato dello Straniero (dal romanzo di Camus).

Mastroianni è stato il volto di un uomo diventato adulto dopo il secondo conflitto mondiale e ha riassunto in sé i dubbi e gli entusiasmi del periodo, quelli di un uomo uscito da un conflitto totale, che con l’olocausto e la bomba atomica mette in crisi i fondamenti dell’umanità stessa.

Il successo planetario di Mastroianni è sostenuto da pellicole dirette dai più grandi registi nostrani come Luchino Visconti, Michelangelo Antonioni e soprattutto Federico Fellini, di cui ha incarnato il vero e proprio alter ego.

In esposizione un folto gruppo di giornali e riviste d’epoca, con articoli, reportage, opuscoli, cartoline e ritagli, che scandagliano in lungo e in largo la vita dell’attore.

La carriera cinematografica dell’attore si è incrociata in moltissime occasioni con la maggiore narrativa italiana e straniera, contemporanea e classica, attraverso l’interpretazione di alcuni dei più celebri personaggi di quei libri. Oltre al Bell’Antonio di Visconti, dal libro di Brancati, è stato il prete corrotto in Todo Modo (da Sciascia), e ancora, nel 1981, ha recitato nella Pelle dove ha vestito i panni proprio dello scrittore Curzio Malaparte, dal cui testo è adattato il film.

La mostra è a cura di Andrea Kerbaker.
Marcello, come here!
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com