Mostra Mani mani mani. Agron Hoti. Ritratti milanesi - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/03/2018 Aggiornato il 12/03/2018

La mostra personale di Agron Hoti (Mamurras, Albania, 1970), offre una selezione di lavori inediti, tutti realizzati nel 2017, dittici che si compongono di un ritratto e di un pannello di matrice astratta. Si tratta di personaggi noti, appartenenti al mondo dell'arte, della scienza, della storia, che hanno avuto nel corso della loro vita punti di contatto con la città di Milano. La loro rappresentazione, un'immagine in bianco e nero, è arricchita dalla colorazione di una mano e da una banda laterale. L'artista si è spesso dedicato alla realizzazione di opere astratte, di grandi dimensioni, nelle quali la potenza dell'opera è trasmessa attraverso la componente cromatica. La mostra, presentata durante l'inaugurazione di giovedì 15 marzo da Philippe Daverio, è curata e allestita da Sebastiano Daverio.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Biblioteca del Daverio, piazza Bertarelli 4
Telefono: 02/866169; 338/5076384; Sito: www.agronhoti.it
Orari di apertura: 11-18 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Mani mani mani. Agron Hoti. Ritratti milanesi
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com