Mostra Luminita Taranu “Columna mutatio – La Spirale” - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/01/2018 Aggiornato il 07/01/2018

In mostra un'installazione monumentale di arte contemporanea ideata dall'artista Luminita Taranu (Lugoj, Romania, 1960), ispirata alla Colonna di Traiano. Il messaggio che l'artista romena di nascita e italiana di adozione intende trasmettere è la "mutazione" di significato che avviene nel corso della storia: nata per celebrare la conquista della Dacia da parte dei Romani, la Colonna Traiana è diventata nel tempo simbolo del legame storico tra l'Italia e la Romania. Esempio di come la ricerca contemporanea interagisce con l'archeologia e con la memoria, l'installazione intende rinforzare la connessione tra l'antico e il contemporaneo. Realizzata in alluminio, composta da un nastro largo 90 cm e lungo 34,05 metri, l'installazione si sviluppa in orizzontale su una lunghezza di circa 12,50 metri, con un diametro di 1,40 metri, mantenendo un rapporto di proporzione con la Colonna Traiana di 1 a 3. E' interamente dipinta con una particolare tecnica grafico-pittorica che l'artista sviluppa partendo dalla stampa serigrafica a mano, che rende l'opera unica.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali, via Quattro Novembre 94
Telefono: 06/0608; Sito: www.mercatiditraiano.it
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: 15 euro; ridotto 13 euro, biglietto integrato museo + mostra
Luminita Taranu “Columna mutatio – La Spirale”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com