Mostra Lumi di Chanukkah. Tra storia, arte e design - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/12/2016 Aggiornato il 13/12/2016

La mostra presenta una parte della collezione depositata nella Comunità Ebraica di Casale Monferrato: una selezione di 40 candelabri rituali a nove braccia disegnati da artisti e designer. Il percorso si apre con tre candelabri antichi tradizionali (chanukkioth) che mostrano un esempio di forme archetipiche su cui artisti e designer sono intervenuti. La collezione delle chanukkiot nasce da un’idea di Elio Carmi, designer, e dall’incontro con Antonio Recalcati, artista, che condividono una visione universale della spiritualità e le danno forma attraverso il progetto del candelabro. I due, uno ebreo e l’altro no, partendo dalla storia ebraica, riflettono sul valore intimo del concetto d’identità e sul suo senso nella contemporaneità. Ne ricavano un oggetto dal valore d’uso e dal valore simbolico straordinario, trasformandolo poeticamente.  In seguito l’invito è esteso ad altri autori, non necessariamente ebrei, ma cattolici, evangelici, protestanti, mussulmani. In esposizione si trovano opere di diversi artisti e designer, fra i quali Emilio Isgrò, Emanuele Luzzati, Ugo Nespolo, Arnaldo Pomodoro, Marco Zanuso Jr. In ebraico la parola “chanukkah” significa “inaugurazione” e la festa che porta questo nome è dedicata alla Luce.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Triennale di Milano, viale Alemagna 6
Telefono: 02/724341; Sito: www.triennale.org
Orari di apertura: 10,30-20,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Lumi di Chanukkah. Tra storia, arte e design
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com