Mostra Luke Willis Thompson. hysterical strength - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/07/2019 Aggiornato il 11/07/2019
Dal all'
Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Spazio Zero, via San Tomaso, 53
Telefono: 035/270272
Orari di apertura: 10-18. Martedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: www.gamec.it
Sito web: www.gamec.it
Organizzatore: GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Note:
La GAMeC a Bergamo ospita la prima personale in un’istituzione museale italiana dell'artista Luke Willis Thompson (Auckland, 1988) a cura di Edoardo Bonaspetti.
Attraverso il cinema, la performance, la scultura e l’installazione, la pratica di Thompson si concentra sulla testimonianza come strumento di emancipazione sociale e politica.

In occasione della mostra l’artista presenta il video Human (2018) e un corpus di nuove opere legate all’esperienza umana e professionale di Donald Rodney, membro di spicco del BLK Art Group morto a soli 36 anni a causa di un’anemia falciforme, i cui lavori parlano di razzismo, disuguaglianza, memoria e potere dei mezzi di informazione, catturando le conseguenze di politiche violente e di esclusione.

Luke Willis Thompson. hysterical strength
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com