Mostra Luigi Busi. L’eleganza del vero 1837-1884 - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/01/2018 Aggiornato il 08/01/2018

La prima grande esposizione monografica dedicata a Luigi Busi nella sua città natale presenta quaranta opere di provenienza pubblica e privata, affiancate dai dipinti dei maestri che hanno segnato la sua formazione e degli artisti contemporanei che ne hanno influenzato lo sviluppo creativo. La mostra, a cura di Stella Ingino, propone l'atmosfera del realismo ottocentesco attraverso opere di carattere storico e scene di vita borghese, con una predilezione verso i temi familiari, che l'artista rende con profonda sensibilità e che gli garantiscono ben presto l’ammirazione del pubblico.  La morte prematura, avvenuta all’età di soli 47 anni, chiude la brillante carriera di Busi, caratterizzata da un grande successo con numerosi riconoscimenti ufficiali come la nomina di Socio Onorario presso l’Accademia di Belle Arti di Milano, di Bologna e di Perugia, oltre al titolo di Cavaliere dell’Ordine della Corona d’Italia. La mostra ha ottenuto il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Bologna e dell'Accademia di Belle Arti di Bologna.

Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo d'Accursio, piazza Maggiore 6
Telefono: 051/203040; Sito: www.bolognaperlearti.it
Orari di apertura: 10-18,30; venerdì 15-18,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com