Mostra LUCIO DALLA. Anche se il tempo passa - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/03/2022 Aggiornato il 08/03/2022
Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo Civico Archeologico, via dell'Archiginnasio 2
Telefono: 334/7495716; prevendite 892/101
Orari di apertura: 10-16 lunedì e mercoledì; 10-19 giovedì e venerdì; 10-20 sabato, domenica e festivi. Martedì chiuso
Costo: 15 euro; ridotto 10 euro
Dove acquistare: www.ticketone.it; https://mostraluciodalla.it/
Sito web: https://mostraluciodalla.it/
Organizzatore: C.O.R. Creare Organizzare Realizzare
Note:
La grande mostra-evento dedicata a Lucio Dalla è prima tappa di un importante percorso nazionale che la vedrà realizzata a Roma in autunno, dal 22 settembre all’Ara Pacis e, successivamente, nel 2023, in occasione dell’ottantesimo della nascita, a Napoli e a Milano.

L'esposizione è il frutto di una lunga ricerca di materiali, molti dei quali esposti per la prima volta, che documentano l’intero percorso umano e artistico di uno dei più amati artisti italiani e internazionali che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica, dello spettacolo e della cultura.
Un percorso attraverso il quale, partendo dall’infanzia, viene evidenziato come il rapporto
con la musica di Lucio Dalla è sempre centrale ed è un elemento continuativo che lo
seguirà per tutta la vita.

Oltre dieci le sezioni in cui è suddivisa l’esposizione: Famiglia-Infanzia-Amicizie-Inizi musicali,
Dalla ci racconta, Il clarinetto, Il museo Dalla, Dalla e la sua musica, Dalla e il cinema, Dalla
e il teatro, Dalla e la televisione, l’Universo Dalla, Dalla e Roversi, Dalla e la sua Bologna.
Insieme ai documenti, tante foto, filmati, abiti di scena e altri aspetti che ci raccontano la
sua vita, l’arte e le sue passioni.

Per capire meglio il risultato finale di questa importante ricerca/esperienza va sottolineata la sezione Universo Dalla, con decine di foto del Maestro con tanti personaggi della cultura, i più importanti cantanti, i tantissimi collaboratori che lo accompagnarono puntualmente nel suo lavoro e, ancora, un’interessante chicca con un’enciclopedia di oltre 250 nomi di persone di ogni genere sociale, con cui ha avuto rapporti di lavoro e amicizia che lo hanno seguito per tutta la vita con gioia e con il massimo della considerazione.

La mostra è curata da Alessandro Nicosia con la Fondazione Lucio Dalla.



LUCIO DALLA. Anche se il tempo passa
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com