Mostra Lucia Bubilda Nanni. Profili cuciti di santità - Forlì

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/02/2020 Aggiornato il 16/02/2020
Dal al
Forlì (FO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Fondazione Dino Zoli, viale Bologna 286/A
Telefono: 0543/755770
Orari di apertura: 9,30-12,30; da venerdì a domenica 9,30-12,30; 16,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.fondazionedinozoli.com
Organizzatore: Fondazione Dino Zoli di Forlì
Note:
Alla Fondazione Dino Zoli di Forlì si stringe ulteriormente il legame tra arte e tessuto con la mostra personale di Lucia Bubilda Nanni (Ravenna, 1976).
Attraverso un gesto controllato Bubilda Nanni trasferisce all'ago ciò che vedono gli occhi, rendendo razionali le emozioni.

La mostra presenta una ventina di opere di grandi dimensioni dedicate alle vite di Maria Egiziaca, Teresa d'Avila e Rosa da Lima. Per il primo lavoro dell'artista incentrato sul corpo umano è stato ideato un percorso immersivo, all'interno del quale prendono vita storie del presente e del passato.

Il visitatore si trova faccia a faccia con grandi tele verticali e garze sospese, tutte fruibili da diversi lati. Se il fronte è caratterizzato da linee di filo cucito che tracimano dalla figura, il retro, anch'esso interessante, nasconde un groviglio inestricabile di segni e colori. Un allestimento non tradizionale che si conclude con i lavori dedicati a Teresa d'Avila, in un gioco di luci e di ombre.

Nel corso dell'esposizione Lucia Bubilda Nanni terrà il laboratorio didattico "Scudo d'amore. Breve indagine sul cuore", aperto alle classi della scuola primaria inferiore e superiore. Ovatta, tela, ago e filo per realizzare assieme ai ragazzi un ex-voto, un amuleto, uno scudo.
Lucia Bubilda Nanni. Profili cuciti di santità
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com