Mostra Luca Freschi. Cariatidi - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/01/2020 Aggiornato il 07/01/2020
Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le mostre sono sospese su tutto il territorio nazionale dal 5 novembre al 3 dicembre 2020, come stabilito dal Dpcm del 3 novembre 2020.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: MEB - Museo Ebraico di Bologna, via Valdonica, 1/5
Telefono: 051/2911280
Orari di apertura: 10-18; venerdì 10-15,30. Sabato e festività ebraiche chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.museoebraicobo.it.
Organizzatore: MEB in collaborazione con la Galleria Bonioni Arte
Note:
Per celebrare il Giorno della Memoria, il MEB ospita un'installazione site-specific dell'artista romagnolo Luca Freschi (Forlimpopoli (FC), 1982).
Le Cariatidi di Luca Freschi, sculture monumentali composte da elementi in terracotta ceramica dipinta e objet trouvè, si inseriscono nel percorso museale, quasi confondendosi con gli oggetti, le riproduzioni, i video e i documentari che appartengono alla sezione permanente.

Osservando le Cariatidi, lo sguardo corre sino al culmine dell'opera, attraverso un'ascensione metaforica generata dalla reale sovrapposizione di elementi dal forte valore simbolico:
il vaso come contenitore di esperienze, le colonne antiche come fondamenta delle diverse culture, le statue classiche come rappresentazione della bellezza e della perfezione, la civetta come simbolo della conoscenza.

La mostra, curata da Niccolò Bonechi, è inserita in ART CITY Bologna, il programma di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera, con la direzione artistica di Lorenzo Balbi e il coordinamento dell'Istituzione Bologna Musei.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com