Mostra Luca Freschi. Cariatidi - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/01/2020 Aggiornato il 07/01/2020
Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: MEB - Museo Ebraico di Bologna, via Valdonica, 1/5
Telefono: 051/2911280
Orari di apertura: 10-18; venerdì 10-15,30. Sabato e festività ebraiche chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.museoebraicobo.it.
Organizzatore: MEB in collaborazione con la Galleria Bonioni Arte
Note:
Per celebrare il Giorno della Memoria, il MEB ospita un'installazione site-specific dell'artista romagnolo Luca Freschi (Forlimpopoli (FC), 1982).
Le Cariatidi di Luca Freschi, sculture monumentali composte da elementi in terracotta ceramica dipinta e objet trouvè, si inseriscono nel percorso museale, quasi confondendosi con gli oggetti, le riproduzioni, i video e i documentari che appartengono alla sezione permanente.

Osservando le Cariatidi, lo sguardo corre sino al culmine dell'opera, attraverso un'ascensione metaforica generata dalla reale sovrapposizione di elementi dal forte valore simbolico:
il vaso come contenitore di esperienze, le colonne antiche come fondamenta delle diverse culture, le statue classiche come rappresentazione della bellezza e della perfezione, la civetta come simbolo della conoscenza.

La mostra, curata da Niccolò Bonechi, è inserita in ART CITY Bologna, il programma di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera, con la direzione artistica di Lorenzo Balbi e il coordinamento dell'Istituzione Bologna Musei.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com