Mostra Lorenzo Puglisi. Il Grande Sacrificio - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/03/2019 Aggiornato il 22/03/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Basilica di Santa Maria delle Grazie, Sacrestia del Bramante, via Caradosso 1
Telefono: 392/8139491
Orari di apertura: 15-19,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
Il dipinto a olio su tavola di pioppo “Il Grande Sacrificio” realizzato da Lorenzo Puglisi (Biella, 1971) si staglia nella Sacrestia del Bramante in tutta la sua imponenza, sei metri di lunghezza per due di altezza.
Nell’abisso del nero emergono, nella purezza del bianco, le teste e le mani di Cristo e degli apostoli in una sequenza ritmica. Con questo lavoro l’artista rende omaggio a Leonardo da Vinci nell’anno dal cinquecentenario dalla morte.

In tutte le opere di Puglisi, incentrate sul bianco e nero, emerge un forte simbolismo cromatico, che vede nel nero non l’assenza bensì la forza del colore, raggiunta attraverso continue stratificazioni, e la rappresentazione della condizione di preesistenza delle cose.
Senza buio non c’è luce: dal nero misterioso, dal buio assoluto dello sfondo che occupa tutta la tavola, appaiono improvvise figure composte da pennellate dense, bianche, con soli accenni, a volte, di rosso e di blu. Ispirato dai grandi maestri come Leonardo, Caravaggio, Rembrandt e Goya, Lorenzo Puglisi illumina solo ciò che vuole evidenziare, frammenti che emergono dal buio per cercare luce.

La mostra, curata da Giovanni Gazzaneo, presenta anche due opere dedicate al tema della Passione di Cristo, “Crocifissione” del 2018 e “Nell’orto degli ulivi” del 2017. La mostra costituisce anche l’occasione per ammirare la bellezza della Sacrestia del Bramante, normalmente non accessibile al pubblico, con tutti i suoi tesori.
Lorenzo Puglisi. Il Grande Sacrificio
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com