Mostra Looking forward. Olivetti: 110 anni di immagine - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/02/2018 Aggiornato il 27/04/2018

La mostra intende celebrare il 110° anniversario della fondazione Olivetti, ripercorrendo non tanto la storia di una famiglia illuminata dell’industria italiana, ma quei momenti di folgorazione creativa di un’azienda che hanno segnato per sempre la storia del design, della grafica, dell’innovazione tecnologica, della comunicazione. Un’opera organica e dal disegno comune alla quale nel corso dei decenni hanno contribuito tecnici, fotografi, ingegneri, artisti, scrittori, urbanisti, sociologi, psicologi e lavoratori, formando così una comunità di immaginazione e di pensiero capace di esprimere una poetica e un'estetica sempre più avanti rispetto al presente. Dare un’anima ai prodotti è stato il segno di una produzione olivettiana che ha immaginato negozi, piegato materiali, inventato le forme degli oggetti insieme al loro uso, pensato la fabbrica e la produzione, preso le misure al rapporto tra uomo e macchina, previsto i desideri e inventato gli strumenti per realizzarli. L’intuizione di Camillo Olivetti, la rivoluzione del calcolo della Divisumma, la grafica di Giovanni Pintori, i progetti dei grandi designer industriali quali Mario Bellini, Ettore Sottsass, Michele De Lucchi; le fotografie di Ugo Mulas sul lavoro di fabbrica delle donne operaie e di Henri Cartier Bresson sullo stabilimento di Pozzuoli, gli arredi di Carlo Scarpa, le pubblicità di Marcello Nizzoli, i caratteri disegnati da Arturo Rolfo, e soprattutto il pensiero e la ricerca pratica e teorica di Adriano Olivetti… sono solo alcuni esempi di come l’arte sia stata la principale alleata con la quale immaginare il disegno della vita. La mostra, a cura di Manolo De Giorgi con Ilaria Bussoni e Nicolas Martino, è promossa da Olivetti con la collaborazione dell'Associazione Archivio Storico Olivetti.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, Sala via Gramsci, via Gramsci 69/73
Telefono: Sito: www.lagallerianazionale.com
Orari di apertura: 10-18. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com