Mostra Livio Marzot, dal 1959 al 2017 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/05/2017 Aggiornato il 02/05/2017

Intende celebrare la carriera artistica di Livio Marzot (Induno Olona, 1934) la mostra che presenta una selezione di opere tra tele, carte e grandi gouache oltre a scatole-scultura per raccontare le fasi della ricerca dell'autore dagli anni Sessanta, con le sperimentazioni minimali vicine ai linguaggi dell’architettura, fino agli anni Duemila con il nuovo ritorno all’astratto. Un percorso unico che inizia con la pittura figurativa degli esordi per poi proseguire con la scultura, l’arte ambientale e l’installazione, fino alle opere più recenti, in cui la forma e il colore incontrano spazialità vibranti. A Milano, oltre alla mostra presso la Galleria Antonia Jannone, altre due mostre celebrano il percorso artistico di Livio Marzot, una presso Grossetti Arte, l'altra alla Galleria Milano.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Antonia Jannone, Disegni di Architettura, corso Garibaldi 125
Telefono: 02/29002930; Sito: www.antoniajannone.it
Orari di apertura: 15,30-19,30, mattina su appuntamento. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com