Mostra Lisetta Carmi. La bellezza della verità - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/10/2018 Aggiornato il 05/12/2018

La mostra antologica racconta la vita professionale della fotografa genovese Lisetta Carmi che con i suoi scatti ha anticipato i tempi e realizzato con autonomia interpretativa un percorso artistico. 

Dal al
Roma (RM)
Regione: Lazio
Luogo: Museo di Roma in Trastevere, piazza S. Egidio 1/b
Telefono: 06/0608
Orari di apertura: 10-20. Lunedì chiuso
Costo: 8,50 euro; ridotto 7,50 euro
Note:
170 immagini, di cui molte inedite, gli originali libri d'artista realizzati tra gli anni Sessanta e Settanta dello scorso secolo, le sue macchine fotografiche originali, Leica e Nikon, ripercorrono i venti anni circa durante i quali la Carmi si è dedicata completamente alla fotografia. Dai bambini nei campi profughi palestinesi ai "camalli" del porto di Genova, all'interno della mostra sono presenti anche tre nuclei di lavori concepiti come progetti di pubblicazione su tre temi molto diversi fra loro: il primo, "Metropolitain" del 1965, è stato realizzato in unica copia che è presentata al pubblico per la prima volta. Si tratta di un libro d'artista in cui le immagini della metropolitana parigina sono accompagnate dal testo "Instantanés" di Alain Robbe-Grillet. Il secondo è invece il libro "I Travestiti" del 1972, riflessione sull'attuale tematica dell'identità di genere. Il terzo volume dal titolo "Acque di Sicilia",pubblicato nel 1977 con i testi di Leonardo Sciascia, è una ricerca sui percorsi d'acqua nell'isola attraverso una serie di fotografie che raccontano il paesaggio siciliano e i suoi abitanti.
Lisetta Carmi. La bellezza della verità
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.