Mostra Linda Fregni Nagler. Hana to Yama - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/12/2018 Aggiornato il 03/12/2018
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Sede di Banca Generali Private, piazza S. Alessandro 4
Telefono: 02/885521
Orari di apertura: 14,30-18,30 martedì, mercoledì e giovedì oppure su appuntamento (receptionprivatemi@bancagenerali.it)
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra personale di Linda Fregni Nagler, una delle artiste italiane più interessanti, propone più di 30 fotografie legate alla sua ricerca pluriennale sulla “Scuola di Yokohama” sviluppatasi in Giappone nella seconda metà dell'Ottocento in concomitanza con l'apertura delle frontiere e la modernizzazione del paese, che attirò all’epoca molti artisti e intellettuali in quello che venne definito una sorta di nuovo “grand tour d’oriente”. Patrocinata dal Comune di Milano, la mostra curata da Vincenzo De Bellis, offre un nuovo scorcio su uno stile fotografico che univa la tecnica occidentale della stampa all'albumina con la tradizionale maestria dei pittori locali, con risultati artistici innovativi e di notevole pregio. Il titolo della mostra, “Hana to Yama” (Fiori e Montagna), rispecchia i due nuclei di fotografie presentati: i venditori ambulanti di fiori e le vedute del Monte Fujiyama, i due tipici soggetti che ricorrono nella Scuola di Yokohama.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.