Mostra Ligabue, la figura ritrovata. 11 artisti contemporanei a confronto - Gualtieri

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/03/2021 Aggiornato il 12/05/2021
Dal al
Gualtieri (RE)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo Bentivoglio, Salone dei Giganti, piazza Bentivoglio 36
Telefono: 0522/221853; 349/2348333
Orari di apertura: 10-13; 15-19 sabato; 10-19 domenica e festivi
Costo: Le modalità di accesso sul sito www.museo-ligabue.it
Dove acquistare: www.museo-ligabue.it
Sito web: www.museo-ligabue.it
Organizzatore: Comune di Gualtieri e Fondazione Museo Antonio Ligabue
Note:
La mostra propone un dialogo inedito tra il segno di Antonio Ligabue e quello di undici artisti contemporanei che operano prevalentemente in ambito figurativo:
Evita Andùjar, Mirko Baricchi, Elisa Bertaglia, Marco Grassi, Fabio Lombardi, Juan Eugenio Ochoa, Michele Parisi, Ettore Pinelli, Maurizio Pometti, Giorgio Tentolini e Marika Vicari.

Agli artisti invitati, i curatori hanno chiesto di porsi a confronto con le opere di Antonio Ligabue selezionate per l'esposizione, testimonianza di un percorso in cui la figura, in una prima fase caratterizzata da una precisa connotazione, viene successivamente sottoposta a una estrema sintesi, fino a dissolversi nel colore.

La mostra comprende 16 dipinti di Antonio Ligabue, molti dei quali non esposti negli ultimi anni, che Francesco Negri ha personalmente selezionato e studiato, e una trentina di opere realizzate dagli artisti invitati, la maggior parte delle quali inedite.

Il percorso espositivo si articola in due sezioni: la prima si sviluppa intorno all'energia epidermica, carnale e fisica del colore e del suo realizzarsi attraverso il farsi concreto nella pittura; la seconda pone l'accento sul potere trasfigurante dell'arte, che coglie l'immagine nell'istante in cui diventa memoria, sogno, miracolo, apparizione, fissandola prima di una sua inesorabile sparizione.

La mostra è curata da Nadia Stefanel e Matteo Galbiati.


Ligabue, la figura ritrovata. 11 artisti contemporanei a confronto
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com