Mostra Licalbe Steiner. Alle origini della grafica italiana - Ravenna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/02/2018 Aggiornato il 28/02/2018

Nel percorso della mostra dedicata a Albe (1913-1974) e Lica Steiner (1914-2008), l'esperienza professionale è strettamente legata alle vicende biografiche: ciascuno pur con una storia e un'identità propria, sempre insieme dal loro matrimonio nel 1938 e dalla costituzione del loro "studio LAS" (Lica Albe Steiner) nel 1939. L'esposizione, a cura di Anna Steiner, approfondisce l'esperienza grafica di due protagonisti della ricerca visuale del secolo scorso. Il materiale proveniente dallo studio Origoni-Steiner è stato diviso in diverse aree tematiche. Il percorso analizza, secondo la pluralità di attività seguite dai coniugi, la ricerca grafica e foto-grafica, l'editoria, i periodici, le pagine pubblicitarie e gli allestimenti, i marchi, le presentazioni di prodotto, i manifesti e la grafica di impegno civile, la formazione professionale.

Dal al
Ravenna (RA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo d'Arte della città di Ravenna, via di Roma 13
Telefono: 0544/482477; Sito: www.mar.ra.it
Orari di apertura: 9-18; domenica 14-18. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com