Mostra L’Europa durante la pioggia. Pietro Geranzani - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/03/2018 Aggiornato il 06/03/2018

La personale dell'artista Pietro Geranzani (Londra, 1964) presenta opere storiche e inedite che focalizzano l'attenzione sulla coscienza storica del presente e del passato, con una particolare attenzione alla contemporaneità, segnata da inquietudini e incertezze. I lavori si ispirano al titolo dell'opera di Max Ernst "L'Europa dopo la pioggia II" (1942), che esprime una situazione di annientamento e di paura immaginata nell'ipotetico perdurare del secondo conflitto mondiale, attraverso una landa desolata coperta di rovine. Nel ciclo di opere presenti in questa mostra Geranzani evoca il luogo, l'Europa, e l'elemento pioggia, il suo abbattersi sull'umanità così come gli eventi legati ai conflitti internazionali ai quali si è sottoposti. Accanto alle opere di grande formato è esposto un nucleo di olii di medie e piccole dimensioni oltre a carte realizzate a tecnica mista e disegni preparatori a matita.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Area35 Art Gallery, via Vigevano 35
Telefono: Siti: www.area35artgallery.com; www.pietrogeranzani.it
Orari di apertura: 15,30-19,30. Mattina e sabato su appuntamento. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
L’Europa durante la pioggia. Pietro Geranzani
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com