Mostra Leopoldo Serra, un protagonista del Risorgimento tra Roma e Torino - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 17/09/2020 Aggiornato il 17/09/2020
Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo civico del Risorgimento, piazza Carducci 5
Telefono: 051/225583; 051/347592
Orari di apertura: 10-14 venerdì, sabato e domenica
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: http://museibologna.it/risorgimento/documenti/102098
Sito web: www.museibologna.it/risorgimento; www.storiaememoriadibologna.it
Organizzatore: Museo civico del Risorgimento di Bologna
Note:
Il Museo civico del Risorgimento di Bologna celebra la memoria di uno dei suoi concittadini più illustri, protagonista del fatto d'arme che consegnò la Roma pontificia all'Italia, attraverso questa mostra documentaria dedicata a Leopoldo Serra.

L'ordinamento della mostra ripercorre le tappe fondamentali della vita avventurosa di Leopoldo Serra (28 febbraio 1829 – 8 ottobre 1912) nella quale si riflettono gli eventi cruciali, le questioni fondamentali, i personaggi, i miti, i valori e le idealità della Terza Italia: dalle Guerre di Indipendenza al brigantaggio, dalla questione romana alla questione sociale, dalla "poesia" del Risorgimento alla "prosa" dei decenni post-unitari.

Sono esposti alcuni ricordi e cimeli personali di Serra e dei suoi compagni d'arme, conservati nella collezione permanente del museo e normalmente non accessibili al pubblico.

L'esposizione è completata da una documentazione, custodita nella biblioteca del museo, sulla giornata del 20 settembre, la cui celebrazione costituì per decenni motivo di polemiche e frizioni tra la Chiesa e il nuovo Stato Italiano in nome della cosiddetta “Questione Romana”, definitivamente conclusasi solo nel 1929 con la sottoscrizione dei Patti Lateranensi.

Leopoldo Serra, un protagonista del Risorgimento tra Roma e Torino
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com