Mostra Leoncillo - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/02/2018 Aggiornato il 07/02/2018

In esposizione alcuni dei capolavori di Leoncillo, tra i quali emerge la scultura "Amanti Antichi" del 1965. L'opera riprende un celebre topos etrusco, quello del "sarcofago degli sposi" rielaborato dall'artista nello stile informale che gli è più consono e in cui può convogliare l'intenso travaglio interiore che lo ha sempre guidato nel suo fare arte. La mostra alla Galleria d'Arte Maggiore g.a.m. di Bologna, che è anche sede dell'Archivio del Maestro Leoncillo Leonardi (Spoleto, 1915 - Roma, 1968) è arricchita da una selezione di ulteriori importanti sculture e lavori su carta, capaci di creare tra loro dialoghi profondi e di restituire un ritratto più completo di uno dei più intensi artisti del XX secolo.  

Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Galleria di Arte Maggiore, via D'Azeglio 15
Telefono: 051/235843
Orari di apertura: 9-12,30; 16-19,30: lunedì 16-19,30. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com