Mostra Le altre opere. Artisti che collezionano artisti - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/03/2021 Aggiornato il 01/03/2021
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Galleria d’Arte Moderna di Roma, via Francesco Crispi 24
Telefono: 06/0608
Orari di apertura: 10-18,30 da lunedì a venerdì. Sabato e domenica chiuso
Costo: 7,50 euro; ridotto 6,50 euro
Dove acquistare: www.museiincomuneroma.it
Sito web: www.museiincomuneroma.it
Organizzatore: Associazione Culturale TRAleVOLTE, Artiamo group, Zètema Progetto Cultura
Note:
La rassegna di artisti contemporanei, iniziata nel febbraio 2020, che comprende 550 opere esposte in 5 musei del sistema Musei Civici, prevede un nuovo appuntamento alla Galleria d’Arte Moderna.
Le prime tre mostre sono state già realizzate al Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese, al Museo Pietro Canonica a Villa Borghese e al Museo di Roma in Trastevere. L’esposizione conclusiva è prevista al Museo Napoleonico dal 10 marzo all’11 aprile 2021.

Da febbraio 2020 la città di Roma ha avviato la realizzazione di questo progetto espositivo pilota al quale hanno aderito 86 artisti che a rotazione espongono le loro opere in cinque Musei civici, secondo una rigorosa divisione per ordine alfabetico.

La prospettiva è la realizzazione di una rassegna, dedicata all’arte di oggi nella capitale, che propone un dialogo innovativo tra le scelte artistiche degli autori invitati a partecipare e opere di altri artisti da loro amate e collezionate, per conoscere e capire i “gusti” e i “piaceri dell’arte” dei singoli artisti attraverso le loro scelte collezionistiche.

Si tratta di un confronto diretto fra artisti, stili, linguaggi del XX e XXI secolo, iniziato dal punto di vista progettuale nel 2018 e che, grazie a un notevole impegno organizzativo, sarà portato al termine nel 2021.

Alla Galleria d’Arte Moderna espongono:
Licia Galizia, Paola Gandolfi, Silvia Giambrone, Luca Grechi, H.H. Lim, Francesco Impellizzeri, Myriam Laplante, Donatella Landi,
Giancarlo Limoni, Massimo Livadiotti, Adele Lotito, Serafino Maiorano, Roberta Maola, Gian Maria Mazzei, Vittorio Messina, Daniela Monaci, Matteo Montani, Veronica Montanino,
Gianfranco Notargiacomo, Luca Padroni, Claudio Palmieri,
Laura Palmieri, Marina Paris, Daniela Perego,
Alessandro Piangiamore, Giuseppe Pietroniro, Roberto Pietrosanti, Alfredo Pirri, Gioacchino Pontrelli, Claudia Quintieri, Paolo Radi, Renzogallo, Fiorella Rizzo, Pietro Ruffo e Massimo Ruiu.

In contemporanea saranno esposte, in aree appositamente dedicate, le due opere vincitrici al “Premio per Roma” (2019), realizzate da Bogdan Cota e Luca Pontassuglia.

Il concorso, promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Istituto Nazionale di Studi Romani e Accademia di Belle Arti di Roma, ha previsto la realizzazione di un’opera con soggetto privilegiato e ispiratore La Città di Roma.

La prima sezione del concorso, rivolto a giovani artisti, è stata riservata a studenti delle Accademie di Belle Arti Statali, frequentanti il triennio e/o il biennio specialistico, mentre la seconda a giovani fino ai 30 anni di età, diplomati nelle Accademie di Belle Arti Statali da non più di 7 anni.

La mostra è a cura scientifica di Lucilla Catania, Claudio Crescentini, Daniela Perego e Federica Pirani.
Le altre opere. Artisti che collezionano artisti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com