Mostra Le altre opere. Artisti che collezionano artisti - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/04/2020 Aggiornato il 09/04/2020
Dal al
Roma (RM)
Regione: Lazio
Luogo: Museo Napoleonico, piazza di Ponte Umberto I
Telefono: 06/6874240; 06/0608
Orari di apertura: 10-18. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Sito web: www.museonapoleonico.it; www.museiincomuneroma.it
Organizzatore: Associazione Culturale TRAleVOLTE, Artiamo group, Zètema Progetto Cultura
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Note:
Il progetto espositivo intende realizzare una sorta di festa dell'arte contemporanea di Roma all'interno dei musei della stessa città.

Cinque musei civici: Museo Bilotti - Museo di Roma in Trastevere - Museo Canonica - Museo Napoleonico - Gam, per oltre ottanta artisti che "si presentano" attraverso la loro collezione d'arte contemporanea, in modo che le loro opere si confrontino, appunto, con le loro passioni artistiche. Artisti che "guardano" e collezionano artisti confrontandosi con questi stessi.

Si tratta di un confronto diretto fra artisti, stili, linguaggi del XX e XXI secolo, iniziato nel 2018 grazie a un notevole impegno organizzativo e portato a termine nel 2020.
550 opere esposte in 5 musei del sistema Musei Civici.

L'ultima tappa del progetto è ospitata dal Museo Napoleonico, da giugno a settembre 2020 con gli artisti: Guendalina Salini, Giuseppe Salvatori, Sandro Sanna, Vincenzo Scolamiero, Donatella Spaziani, Silvia Stucky, Alberto Timossi, Francesca Tulli, Edith Urban e Fiorenzo Zaffina.

Il progetto è a cura di Lucilla Catania e Daniela Perego.
Le altre opere. Artisti che collezionano artisti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com