Mostra L’arte in tasca. Calendarietti, réclame e grafica 1920-1940 - Modena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/09/2017 Aggiornato il 10/09/2017

Una mostra sui piccoli capolavori dell'Art Déco, fra calendarietti tascabili, piccoli omaggi profumati nati tra il 1920 e il 1940 dal talento di artisti, grafici, pubblicitari e illustratori dell'epoca. L'esposizione, a cura di Giacomo Lanzilotta, approfondisce una forma d’arte molto diffusa in quel ventennio che intercorre tra la due guerre mondiali e che vede anche la nascita e l’evoluzione dell'Art Déco. 80 esemplari di calendari da tasca, per un totale di 300 immagini sono presentati accanto a réclame, etichette, confezioni di profumi, cosmetici e oggetti rari. Nella prima metà del ‘900, i calendarietti condividono con le figurine il piccolo formato, le tecniche di stampa, la serialità, la vocazione a diventare oggetti da collezione e, soprattutto, il fatto di veicolare messaggi pubblicitari, funzione che in seguito le figurine perderanno. Rappresentano documenti preziosi anche dal punto di vista della storia della grafica e più in generale dell'arte, poiché frequentemente disegnati e firmati da artisti famosi, illustratori come Codognato e De Bellis o Carboni e Romoli.

Dal al
Modena (MO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Museo della Figurina, Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103
Telefono: 059/2032919; Sito: www.museodellafigurina.it
Orari di apertura: 10,30-13; 15-19; sabato e domenica 10,30-19. Lunedì e martedì chiuso
Costo: Ingresso libero
L’arte in tasca. Calendarietti, réclame e grafica 1920-1940
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com