Mostra L’Arte per l’Arte. Da Previati a Mentessi, da Boldini a De Pisis - Ferrara

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/06/2016 Aggiornato il 25/06/2016

Nuovo percorso al Castello Estense: si rinnova la galleria di capolavori ferraresi d’arte moderna. Un diverso allestimento di opere di Giovanni Boldini, Gaetano Previati, Giuseppe Mentessi e di altri artisti attivi tra Otto e Novecento si affiancherà al percorso dedicato a Filippo de Pisis, L’ordinamento si sviluppa per sale tematiche che richiamano i motivi portanti delle ricerche a cavallo tra Otto e Novecento: il ritratto moderno e i suoi nuovi codici, i temi storico-allegorici e la dimensione monumentale e decorativa, i nuovi soggetti della modernità, il paesaggio reale e il paesaggio dell’anima, le tensioni morali e spirituali alla vigilia della grande guerra.

Dal al
Ferrara (FE)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Castello Estense, largo Castello 1
Telefono: 0532/299233
Orari di apertura: 9,30-13,30; 15-19 fino al 31 agosto; 9,30-17,30 dal 1 settembre 2016 al 31/5/2017
Costo: 8 euro; ridotto 6 euro
L’Arte per l’Arte. Da Previati a Mentessi, da Boldini a De Pisis
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com