Mostra L’Antico nelle Dolomiti - Cortina d'Ampezzo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/07/2018 Aggiornato il 23/07/2018

Torna la seconda edizione della mostra mercato di antiquariato di pregio a Cortina d'Ampezzo, con 60 antiquari provenienti da diverse regioni italiane che espongono in un allestimento di stand professionali, lungo un percorso suggestivo, arredi antichi, specchiere, credenze, consolle, librerie e complementi d’arredo. Evento culturale collaterale di quest'anno è la mostra "Osteria Museo", una rievocazione con pezzi originali delle antiche Osterie, della Collezione Gianni Brandozzi, luoghi di ritrovo di una volta, in un arco di tempo che va dal Settecento ai primi anni del Novecento. La mostra intende formare un percorso immersivo e polisensoriale per coinvolgere il visitatore in una suggestiva esperienza nella cultura e tradizione enogastronomica popolare.

Dal al
Cortina d'Ampezzo (BL)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Piazza della Stazione
Telefono: 0736/256956; Sito: www.mercatiniantiquari.com
Orari di apertura: 9-20
Costo: Ingresso libero
L’Antico nelle Dolomiti
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com