Mostra La stanza dell’incanto - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/11/2016 Aggiornato il 28/11/2016

Antiquariato in mostra con oggetti rari, curiosi, a volte preziosi: 200 pezzi in prevalenza del '700 e '800, fra i quali arredi, quadri e oggetti che si rifanno al gusto della borghesia vittoriana. Si trovano diverse sedute fra le quali una poltrona russa intagliata in legno con effetto "tromp l'oeil, oppure bottiglie con serratura in argento, nature morte rivestite con le alghe, specchi "scaccia-streghe" di origine inglese, l'uovo di dinosauro fossile di 75 milioni di anni fa, il cucchiaio per non sporcarsi i baffi e lo scalda-pantofole in alpaca argentata. La Biblioteca del Daverio si trova nell’ex refettorio di un convento che ospita la Crocifissione di Donato Montorfano (1460-1502). L'affresco, legato alla tradizione lombarda, è gemello a quello situato sulla parete opposta dell'"Ultima Cena" di Leonardo. Il convento è andato distrutto e alla fine del ‘700 è stato eretto il palazzo esistente.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Biblioteca del Daverio, piazza Bertarelli 4
Telefono: 0522/232620
Orari di apertura: 10-19
Costo: Ingresso libero
La stanza dell’incanto
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com