Mostra La sensualità della piega. Cinquant’anni di Umberto Mariani - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/04/2019 Aggiornato il 07/04/2019
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Progettoarte-Elm, via Fusetti 14
Telefono: 02/83390437
Orari di apertura: 16-19,30 da lunedì a venerdì. Sabato e festivi su appuntamento
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.progettoarte-elm.com
Organizzatore: Progettoarte-Elm
Note:
Un'ampia antologica dedicata a Umberto Mariani (Milano, 1936), in occasione dei cinquant’anni della sua carriera, rivisita e rivaluta il lavoro dell’artista milanese, che da qualche anno gode di un rinnovato interesse da parte del mondo dell’arte. La mostra, a cura di Marco Meneguzzo, passa in rassegna i tre momenti fondamentali, solo apparentemente lontani e diversificati, del suo percorso: il periodo pop, tra la seconda metà degli anni Sessanta e il 1974; l’“Alfabeto afono”, tra il 1975 e la fine del decennio dove compaiono le pieghe dipinte che nascondono lettere dell’alfabeto; e l’ultimo periodo dove la “piega” diviene unica protagonista della sua opera, realizzata ora tridimensionalmente in tela o in piombo.

Il progetto milanese, con un nucleo di oltre trenta lavori, prevede che il momento pop sia esposto nello stand della galleria alla fiera miart, mentre un’accurata selezione degli altri due periodi è visibile nelle sale della galleria. In questo modo il pubblico può osservare lo sviluppo di oltre cinquant’anni di lavoro, notando differenze e similitudini, motivi contingenti e temi costanti all’interno di tutta la sua attività.
La sensualità della piega. Cinquant’anni di Umberto Mariani
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com