Mostra La cultura dell’incontro: accoglienza e ospitalità. Narrazioni dipinte in Jacopo Bassano e bottega - Jesolo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/05/2021 Aggiornato il 06/05/2021
Dal al
Jesolo (VE)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Centro Congressi Kursaal di Jesolo, piazza Brescia 13
Telefono: 329/8493960
Orari di apertura: 18-22 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.comune.jesolo.ve.it/home
Organizzatore: Comune di Jesolo e Associazione Culturale Monsignor Giovanni Marcato
Note:
Sono le narrazioni dipinte, le parabole in pittura, i grandi racconti figurati di Jacopo Bassano (1510 c. -1592) e della sua prolifica e fiorente bottega al centro della singolare mostra.

Alla pittura “biblico pastorale” della celebre dinastia dei Bassano, autentica invenzione di Jacopo, richiestissima dai grandi collezionisti europei a cavallo tra Cinque e Seicento, è stato infatti affidato il compito di promuovere una riflessione sui temi dell’accoglienza, dell’incontro e dell'ospitalità, nel rapporto tra arte e fede, nella città del litorale veneziano che ha fatto dell’accoglienza in chiave turistica il proprio elemento identitario.

La Cena in Emmaus, L’adorazione dei pastori, L’incontro di Cristo in Casa di Marta, Maria e Lazzaro sono alcuni dei temi selezionati per la mostra che riunisce sette significativi dipinti dei Bassano, affiancando a note e importanti opere dei Musei Civici di Belluno e dell’Accademia dei Concordi di Rovigo anche quattro bellissime tele inedite di diverse collezioni private, scoperta per il pubblico e interessante occasione anche per gli studiosi.

Una selezione di venti incisioni tratte dalla opere dei Bassano
e realizzate da importanti autori italiani ed europei completa il percorso espositivo.
A partire dal coevo Aegidius Sadeler per giungere a Cornelis Visscher, Jeremias Falck, Andrea Zucchi, Jean Baptiste Dupréel, in un excursus cronologico dalla fine del Cinquecento fino alla prima metà dell’Ottocento.

La mostra è curata da Mario Guderzo.





La cultura dell’incontro: accoglienza e ospitalità. Narrazioni dipinte in Jacopo Bassano e bottega
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com