Mostra La collezione rivelata. Carte e libri d’artista - Modena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/01/2023 Aggiornato il 03/01/2023
Dal al
Modena (MO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Complesso San Paolo, via Francesco Selmi 67 e Biblioteca Poletti, largo Porta Sant'Agostino 337
Telefono: 059/2033125
Orari di apertura: Complesso San Paolo 8,30-13; 14,30-19; sabato 8,30-13. Domenica chiuso. Biblioteca Poletti 8,30-13; 14,30-19; sabato 8,30-13. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.comune.modena.it/biblioteche
Organizzatore: La Biblioteca civica d'arte e architettura Luigi Poletti e il Laboratorio d'Arte Grafica di Modena
Note:
La Biblioteca civica d'arte e architettura Luigi Poletti e il Laboratorio d'Arte Grafica di Modena festeggiano rispettivamente 150 e oltre 40 anni di attività.

Una retrospettiva sulla produzione del Laboratorio celebra questi anniversari con 80 artisti e 200 opere in mostra: libri d’artista e stampe a foglio di autori di rilievo nazionale e internazionale tra cui Carla Accardi, Assadour, Mimmo Paladino, Joe Tilson, Andrea Chiesi, Giuliano Della Casa, Luca Maria Patella, Giulia Napoleone, Wainer Vaccari, Piero Dorazio, Ferdinando Scianna.
La mostra si svolge nella duplice sede del Complesso San Paolo e della Biblioteca Poletti, all’interno del Palazzo dei Musei.

Una mostra dedicata alla stampa originale d’arte, per rendere omaggio a due storiche realtà modenesi: la Biblioteca Poletti - aperta 150 anni fa, nel 1872 grazie al lascito dell'omonimo architetto, che volle dotare la sua città di una biblioteca pubblica utile per gli studi di arte e architettura - e il Laboratorio d’Arte Grafica di Modena, guidato da Roberto Gatti e da Anna Maria Piccinini, che dal 1979 coinvolge e affianca artisti di rilievo nazionale e internazionale. Due luoghi di diffusione, valorizzazione e custodia della grafica d’arte da cui sono passati grandissimi artisti.

La “collezione” in mostra è composta da un lato da una serie di libri d’artista – in parte
contenuti nel fondo speciale della Biblioteca Poletti – e dall’altro da opere a fogli sciolti, su carta di diverse dimensioni, dai piccolissimi ai grandi formati.

Nella sede del Complesso San Paolo vengono presentati, tra le varie opere, oltre 40 libri
d’artista di autori di ambito emiliano, come Giuliano Della Casa, Carlo Cremaschi, Davide Benati, Wainer Vaccari, a fianco di artisti di ambito nazionale e internazionale come Mimmo Paladino, William Xerra e Joe Tilson, autori che hanno lavorato con il laboratorio con assiduità, portando alla costituzione di veri e propri nuclei di archivio (di Paladino si contano oltre 400 opere grafiche).

Parte dei volumi esposti al San Paolo è presente nel Fondo di libri d’artista della Biblioteca Poletti, che conta oggi quasi 1500 esemplari. In occasione della mostra, il fondo si arricchisce di una nuova opera, realizzata da 15 artisti nazionali e internazionali.
Il volume, curato da Roberto Gatti, è composto da 15 carte di 160 x 57 centimetri, sulle quali ogni artista è intervenuto attraverso le tecniche del disegno, della pittura e del collage.

Nella stessa sala vengono esposte all’interno dei tavoli di consultazione 12 grafiche appartenenti alla serie I Cento amici del Laboratorio, scaturite dal progetto omonimo iniziato nel 2009 che invita annualmente un artista – che ha collaborato in modo significativo con il Laboratorio – a donare un’opera per i “cento” aderenti.

AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com