Mostra La Chute. Marco De Sanctis - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/07/2022 Aggiornato il 24/07/2022
Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Toscana
Luogo: NOVO - Eduardo Secci, piazza Goldoni 2
Telefono: 055/661356
Orari di apertura: 10-13,30; 14,30-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.novo.ooo; www.eduardosecci.com
Organizzatore: NOVO Firenze
Note:
A Firenze NOVO, lo spazio sperimentale indipendente della galleria Eduardo Secci, presenta la mostra di Marco De Sanctis (Milano, 1983) a cura di Edoardo Monti, fondatore di Palazzo Monti a Brescia.

Frutto del lavoro di oltre un anno, la personale “La Chute” (La Caduta) raccoglie un corpo di opere interamente inedito che spazia tra pratiche diverse: scultura, pittura, incisione e anche fusione.
Alle tecniche di restauro si unisce la conoscenza di materiali come bronzo e marmo, sapientemente declinati nel genere della natura morta, come in Vanitas, ma anche in lavori dai toni più solenni come Icona e Fallite Fallentes.

Affondando le radici nel passato, della storia dell’arte, come il richiamo romantico all’idea di “frammento”, e del trascorso personale, che emerge dalla continuità dei lavori nel corso degli anni, l’indagine di De Sanctis è il risultato di un continuo processo di rielaborazione dell’immagine.

Difatti, all’interno della mostra rimane centrale la riflessione sulla potenzialità dell’immagine, la decadenza e il tempo. Accostando opere concettualmente nuove a ricerche pregresse, “La Chute” ripercorre il percorso artistico di Marco De Sanctis, costituendo un momento di sintesi della ricerca finora svolta e punto di partenza per quella a venire.

Dida: Veduta della mostra La Chute, Marco De Sanctis, 2022, NOVO - Eduardo Secci, Firenze, Foto Stefano Maniero, Courtesy l'artista e NOVO Eduardo Secci.
La Chute. Marco De Sanctis
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com