Mostra La Biennale Internazionale del Paesaggio di Barcellona al Museo del Paesaggio di Verbania - Verbania

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/11/2018 Aggiornato il 12/11/2018

Una mostra multimediale che raccoglie tutti i progetti presentati in concorso alla 10ma edizione della Biennale Internazionale del Paesaggio di Barcellona, riconosciuta negli anni come un punto di riferimento essenziale nel campo dell'architettura del paesaggio. La progettazione del paesaggio diventa chiave di lettura e strumento di azione per le sfide della società. I paesaggi di domani saranno il luogo dell'apertura, della partecipazione, della bellezza come si era immaginato potessero essere? Il cambiamento climatico, la proliferazione dell'intolleranza e la vulnerabilità delle persone attaccate in luoghi pubblici spingerebbero a fortificare le città nel nome della sicurezza, progettando paesaggi difensivi. Il tema della Biennale invita ognuno a agire, ad attivarsi per plasmare gli habitat futuri. Il Museo del Paesaggio di Verbania ha per la prima volta occasione di avvicinarsi a una selezione di installazioni e progetti di respiro internazionale. Il percorso si svolge in sei tappe di scoperta dei progetti tramite diverse slideshow, il pubblico può ammirare 223 opere selezionate in 4 diversi ambiti espositivi, articolazione, transazione, rigenerazione e intersezione, oltre alla raccolta dei progetti inviati dagli studenti di 68 università internazionali e i progetti dei 10 finalisti di quest'ultima edizione.

Dal al
Verbania (VB)
Regione: Piemonte
Luogo: Palazzi Viani Dugnani, via Ruga 44
Telefono: 0323/557116
Orari di apertura: 14-17 venerdì; 11-17 sabato e domenica
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
La Biennale Internazionale del Paesaggio di Barcellona al Museo del Paesaggio di Verbania
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.