Mostra La Biennale di Venezia 17. Mostra Internazionale di Architettura. How will we live together? - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/05/2021 Aggiornato il 21/05/2021
Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Padiglione Centrale ai Giardini, Arsenale e Forte Marghera
Telefono: 041/5218711
Orari di apertura: 11-19 dal 22 maggio al 31 luglio; 10-18 dall'1 agosto al 21 novembre
Costo: 25 euro; ridotto 16 euro
Dove acquistare: www.labiennale.org
Sito web: www.labiennale.org
Organizzatore: Biennale di Venezia
Note:
La Mostra Internazionale di Architettura, dal titolo How will we live together?, si articola
tra il Padiglione Centrale ai Giardini, l’Arsenale e Forte Marghera, includendo 113 Partecipanti in concorso provenienti da 46 paesi, con una rappresentanza crescente da Africa, America Latina e Asia.

La Mostra, a cura di Hashim Sarkis, è organizzata in cinque aree tematiche, tre allestite all’Arsenale: Among Diverse Beings, As New Households, As Emerging Communities
e due al Padiglione Centrale:
Across Borders e As One Planet.

Parte della mostra è anche How will we play together?, contributo di 5 architetti internazionali
partecipanti, autori di un progetto dedicato al gioco allestito a Forte Marghera e aperto alla
cittadinanza.

La Biennale di Venezia e il Victoria and Albert Museum, London presentano per il quinto anno
consecutivo il Progetto Speciale al Padiglione delle Arti Applicate (Arsenale, Sale d’Armi A)
dal titolo Three British Mosques. In collaborazione con l’architetto Shahed Saleem, la mostra guarda al mondo fai da te e spesso non documentato delle moschee adattate a questo uso.

61 partecipazioni nazionali animeranno gli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro
storico di Venezia, con 3 paesi presenti per la prima volta alla Biennale Architettura: Grenada,
Iraq e Uzbekistan.

Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale, sostenuto e promosso dal Ministero della
Cultura, Direzione Generale Creatività contemporanea, è a cura di Alessandro Melis che presenta
Comunità resilienti.

Il programma della 17. Mostra è arricchito dai Meetings on Architecture, incontri con architetti e
studiosi di tutto il mondo.
I protagonisti cercheranno di rispondere alla domanda How will we live together? in una serie di dialoghi sulle nuove sfide che il cambiamento climatico pone all'architettura, sul ruolo dello spazio pubblico nelle recenti rivolte urbane, sulle nuove tecniche di ricostruzione e le forme mutevoli dell’edilizia collettiva; sull'architettura dell'educazione e l'educazione dell'architetto, sul rapporto tra curatela e architettura.
Il calendario degli appuntamenti sarà annunciato sul sito www.labiennale.org.

La Biennale dedica anche quest’anno il progetto Biennale Sessions alle Università, alle Accademie e agli Istituti di Formazione Superiore.
L'obiettivo è quello di offrire una facilitazione a visite di tre giorni da loro organizzate per gruppi di almeno 50 tra studenti e docenti, con assistenza all'organizzazione del viaggio e soggiorno e la possibilità di organizzare seminari in luoghi di mostra offerti gratuitamente.

Nel corso dell’ultimo decennio La Biennale ha dato crescente importanza all’attività formativa,
sviluppando un forte impegno nelle attività “Educational” verso il pubblico delle Mostre, le
università, i giovani e i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado.
Anche per il 2021 è prevista una generosa offerta che si rivolge a singoli e gruppi di studenti, bambini, adulti, famiglie, professionisti, aziende e università. Tutte le iniziative puntano al coinvolgimento attivo dei partecipanti e sono condotte da operatori selezionati e formati dalla Biennale, suddivisi in Percorsi Guidati e Attività di Laboratorio.
La Biennale di Venezia 17. Mostra Internazionale di Architettura. How will we live together?
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com