Mostra Konrad Mägi (1878-1925) - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/10/2017 Aggiornato il 23/10/2017

Per la prima volta in Italia uno dei più affascinanti artisti europei del primo Novecento. La mostra è promossa in occasione del Semestre di Presidenza Estone dell’Unione Europea e dei 100 anni della Repubblica dell’Estonia. Konrad Mägi, tra i maggiori artisti del Novecento estone e dell'arte europea nel ventennio intorno alla prima guerra mondiale, è stato un artista internazionale per formazione, frequentazione, dimensione. Durante i tre soggiorni in Italia, Paese dal quale è stato molto attratto, ha visitato Venezia, Roma e Capri. Nelle sue opere esplodono colori brillanti e potenti, sia quando dipinge paesaggi, per esempio i boschi e i prati della Normandia o il sole e la luce del Mediterraneo, sia nei ritratti. questa mostra costituisce un'occasione unica per scoprire un artista originale. L'evento è promosso dall'Eesti Kunstimuuseum - Museo nazionale dell'arte, dall'Estonia e dall'Ambasciata dell'Estonia in Italia.  

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, viale delle Belle Arti 131
Telefono: 06/32298221; Sito: www.lagallerianazionale.com
Orari di apertura: 8,30-19,30. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 5 euro
Konrad Mägi (1878-1925)
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com