Mostra Ketty La Rocca 80. Gesture, speech and word - Ferrara

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/04/2018 Aggiornato il 15/04/2018

La XVII edizione di Biennale Donna è dedicata a Ketty La Rocca (La Spezia, 1938 - Firenze, 1976), protagonista dell'arte italiana degli anni Sessanta e Settanta. La mostra, a cura di Francesca Gallo e Raffaella Perna e realizzata in collaborazione con l'Archivio Ketty La Rocca di Michelangelo Vasta, raccoglie un'ampia selezione di opere basate sul rapporto tra linguaggio verbale e corpo, fulcro della poetica dell'artista. Insieme a una selezione di circa cinquanta opere scelte tra le più rappresentative delle varie serie dell’artista – dai collage verbovisivi ai cartelli, dai videotape alle sculture sagomate, dalle "Riduzioni" alle "Cronologie", l’esposizione propone anche alcuni progetti, opere e materiali documentari mai esposti prima in Italia. La mostra, oltre al sostegno dell’Archivio Ketty La Rocca, si arricchisce dei prestiti del Mart di Rovereto, della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, della Collezione Palli, della Collezione Frittelli, delle Teche Rai e della Quadriennale d’Arte di Roma. L'esposizione è organizzata dal Comitato Biennale Donna dell'UDI e dalle Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

Dal al
Ferrara (FE)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Padiglione d'Arte Contemporanea, corso Porta Mare 5
Telefono: 0532/244949; Sito: www.artemoderna.comune.fe.it
Orari di apertura: 9,30-13; 15-18. Lunedì chiuso
Costo: 4 euro; ridotto 2 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com