Mostra Judy Pfaff. Abstract Poetry - Capri

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/05/2017 Aggiornato il 08/05/2017

Prima personale europea dell'artista Judy Pfaff (Londra, 1946) che presenta un ampio nucleo di opere su carta, tecniche miste realizzate con tempere, collage, stratificazioni di fogli, fotografie, documenti di archivio, di piccole, medie e grandi dimensioni. I 34 lavori, astratti ma risultanti dall’assemblaggio di elementi figurativi, compongono delle piccole installazioni, le singole opere sono raccolte in gruppi sulla base di una vicinanza tematica, di senso, di materiale, di risultato estetico. Le carte in mostra sembrano il risultato di una caccia al tesoro: elementi apparentemente disordinati sono sostenuti da fitte connessioni; arazzi generati da una trama fatta di oggetti fra i più diversi si fondono e si sovrappongono a strati delicati di antiche carte e documenti ritrovati in vecchi cassetti, o di immagini scaricate da Internet, o ancora di fotografie di fiori, di paesaggi, di viaggi, di momenti tipici della vita di strada.

Dal al
Capri (NA)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Campania
Luogo: AICA, Andrea Ingenito Contemporary Art, via Le Botteghe 56
Telefono: 081/0490829; Sito: www.ai-ca.com
Orari di apertura: 18-22,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Judy Pfaff. Abstract Poetry
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com