Mostra Jacopo Benassi. Vuoto - Prato

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/09/2020 Aggiornato il 26/01/2021
Dal al
Prato (PO)
ATTENZIONE
A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le mostre sono perlopiù sospese su tutto il territorio nazionale, con particolare riferimento alle zone rosse e arancioni. Verificare sempre comunque con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto, quali siano le indicazioni per mostre e musei nella zona di riferimento e le eventuali modalità di accesso (prenotazioni, orari, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ).
Regione: Toscana
Luogo: Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, viale della Repubblica 277
Telefono: 0574/5317
Orari di apertura: 12-20 da mercoledì a venerdì
Costo: 7 euro; ridotto 5 euro
Dove acquistare: www.centropecci.it
Sito web: www.centropecci.it
Organizzatore: Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci il contributo della galleria Francesca Minini e dell’Archivio Manteco
Note:
La mostra dedicata a Jacopo Benassi, curata da Elena Magini, offre uno sguardo sul lavoro potente, personalissimo, privo di mediazioni, del fotografo spezzino.

Dallo studio dell’artista parzialmente ricreato all’interno della mostra nelle sale del Centro Pecci, il progetto espositivo si sviluppa in una spazialità dilatata che accoglie alcune delle serie e dei lavori più significativi dell’autore, e si riversa anche negli spazi cittadini, in cui la mostra viene annunciata da un progetto site specific di affissioni.

I soggetti di Benassi sono i più disparati, dall’umanità che abita la cultura underground e musicale internazionale (a partire dall’esperienza del club Btomic, gestito dallo stesso fotografo con alcuni amici) a ritratti di modelle, attrici, artisti, stilisti pubblicati nelle più importanti riviste italiane, fino all’indagine sul corpo.

Un posto speciale nell’opera di Benassi è occupato dall’autoritratto, spesso legato al suo percorso performativo: la sperimentazione sulla performance, sua o di altri, si lega costantemente alla musica e viene sempre mediata dall’immagine fotografica, soggetto e oggetto della sua ricerca.


AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com