Mostra Iva Lulashi “Libere e desideranti” - Corniglia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/07/2021 Aggiornato il 13/07/2021
Dal al
Corniglia (SP)
ATTENZIONE
Le mostre possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è preferibile verificare direttamente con gli organizzatori o sul sito, prima di recarsi sul posto.
Regione: Liguria
Luogo: Oratorio dei Disciplinati di Santa Caterina, Largo Taragio
Telefono: 0187/821247 Comune di Vernazza
Orari di apertura: 10-21 tutti i giorni fino al 5 settembre; 10-21 da venerdì a domenica dal 6 al 30 settembre
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.comune.vernazza.sp.it/hh/index.php
Organizzatore: Comune di Vernazza in collaborazione con Prometeo Gallery di Ida Pisani, Milano-Lucca
Note:
L'Oratorio dei Disciplinati di Santa Caterina di Corniglia ospita la mostra personale di Iva Lulashi (Tirana, 1988. Vive e lavora a Milano), nata da un’idea e curata da Giuseppe Iannaccone.

Sono esposti per la prima volta in questa occasione i dipinti più recenti dell'artista, realizzati nel corso del 2021, tutti inediti e ispirati da un periodo di permanenza di Iva Lulashi a Corniglia.

Nel cuore antico del borgo ligure, la pittura si confronta con uno spazio e un contesto inediti, nel dialogo prezioso con l'architettura settecentesca dell'Oratorio dei Disciplinati e con la sua semplice ma intatta dimensione spirituale, in un contatto ravvicinato con la vita che scorre intorno, fuori, nei vicoli e nelle piazze e nella natura, Patrimoni Unesco, delle Cinque Terre.

In questa occasione un'opera di Iva Lulashi, scelta dagli abitanti di Corniglia tra quelle esposte, sarà donata al paese di Corniglia dal collezionista e ideatore della mostra Giuseppe Iannaccone.


AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com