Mostra Interfacce del Presente - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/03/2019 Aggiornato il 08/03/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: BASE, via Bergognone 34
Telefono: 333/4766640
Orari di apertura: 10-21
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra di arte digitale, curata da Tiziana Gemin e Fabio Paris, docenti IED a Milano, porta il contributo dell'Istituto Europeo di Design alla seconda edizione di Milano Digital Week, affrontando in chiave artistica il tema dell'intelligenza artificiale. Sistemi di pensiero, più o meno complessi, sono presenti sia all'interno di organismi viventi che all'interno di strutture inorganiche. Esiste un'intelligenza naturale e esiste un'intelligenza artificiale, questa può essere considerata come uno specchio che restituisce la nostra visione del mondo, riflettendo i nostri desideri e le nostre paure, ci offre così la possibilità di rivalutare noi stessi e questo ci caratterizza come esseri umani.
Fra le opere esposte, ad esempio, "Basic Emotion" di Marco Cadioli presenta una serie di video selezionati da uno dei più diffusi database di espressioni facciali usate per addestrare l'intelligenza artificiale a identificare le emozioni umane.
Interfacce del Presente
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.