Mostra Inge Morath. La vita. La fotografia - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/06/2020 Aggiornato il 28/06/2020
Dal all'
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Museo Diocesano Carlo Maria Martini, piazza Sant'Eustorgio 3
Telefono: 02/89404714
Orari di apertura: 10-18. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 6 euro
Dove acquistare: https://chiostrisanteustorgio.it/
Sito web: https://chiostrisanteustorgio.it/
Organizzatore: Comune di Milano col supporto del Forum austriaco della cultura
Note:
La retrospettiva rende omaggio alla fotografa austriaca Inge Morath (Graz, 1923 – New York 2002), la prima donna a essere accolta nell’agenzia Magnum Photos, e documenta un complesso lavoro legato alla sua avvincente vicenda umana.

Attraverso 150 immagini e documenti originali l’esposizione ripercorre il cammino umano e professionale di Inge Morath, dagli esordi al fianco di Ernst Haas e Henri Cartier-Bresson fino alla collaborazione con prestigiose riviste come Picture Post, LIFE, Paris Match, Saturday Evening Post e Vogue.

Le sue immagini sono fortemente descrittive e al contempo lasciano trasparire una rara capacità di analisi del contesto e una straordinaria sensibilità generate da un infinito amore per la realtà e la verità.
Le fotografie esposte sono come pagine del diario della sua vita.

L'esposizione è curata da Brigitte Blüml – Kaindl, Kurt Kaindl, e Marco Minuz, prodotta da Suazes, Fotohof e Magnum Photos.
L’iniziativa è parte dei palinsesti culturali Aria di Cultura e I talenti delle donne, promossi e coordinati dal Comune di Milano.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com