Mostra Il secondo principio di un artista chiamato Banksy - Genova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/11/2019 Aggiornato il 21/11/2019
Dal al
Genova (GE)
Regione: Liguria
Luogo: Palazzo Ducale, Sottoporticato, piazza Matteotti
Telefono: 010/8171600
Orari di apertura: 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Note:
La mostra per Palazzo Ducale è un imponente evento espositivo che riunisce oltre 100 opere e oggetti originali dell’artista britannico Banksy.

Ci sono i dipinti a mano libera della primissima fase della sua carriera e numerosi stencil. Ci sono le serigrafie che Banksy considera vitali per diffondere i suoi messaggi. Ci sono oggetti installativi e altre opere provenienti da Dismaland (come la scultura Mickey Snake con Topolino inghiottito da un pitone).

Come è stato ribadito da molte firme internazionali, Banksy rappresenta la miglior evoluzione della Pop Art originaria, l’unico che ha connesso le radici del Pop, la cultura hip hop, il graffitismo anni Ottanta e i nuovi approcci del tempo digitale.

Quello di Banksy è un immaginario semplice ma non elementare, con messaggi che esaminano i temi del capitalismo, della guerra, del controllo sociale e della libertà in senso esteso e dentro i paradossi del nostro tempo.

Completano la mostra diversi poster da collezione, le banconote Banksy of England, alcune, t-shirt rarissime e i progetti di copertine di vinili. Tra i supporti in mostra, una selezione di video e materiale infografico.

La mostra, curata da Gianluca Marziani, Stefano Antonelli e Acoris Andipa, è ideata e prodotta da MetaMorfosi Associazione Culturale, in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e promossa da Comune di Genova e Regione Liguria.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com