Mostra Il racconto della montagna nella pittura tra ‘800 e ‘900 - Conegliano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/04/2020 Aggiornato il 23/06/2020
Dal al
Conegliano (TV)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Sarcinelli, via XX Settembre 132
Telefono: 0438/413316; 0438/1932123 prenotazioni on line
Orari di apertura: 11-19 da giovedì a domenica; venerdì 12 giugno ingresso libero per tutti per festeggiare insieme l'apertura
Costo: 11 euro; ridotto 8,50 euro. L'accesso alla mostra è contingentato, nel rispetto delle attuali norme sulla sicurezza
Dove acquistare: www.ticketone.it › palazzo-sarcinelli-conegliano
Sito web: www.mostramontagna.it
Organizzatore: Comune di Conegliano e Civita Tre Venezie
Note:
La montagna viene raccontata dalle opere di pittori e artisti-esploratori che tra ‘800 e ‘900 si sono dedicati a dipingere le Dolomiti venete e friulane.

In esposizione una ricca selezione di manifesti, mappe, taccuini inediti, volumi che contestualizzano l’ambito culturale e sociale in cui è nato l’amor di montagna in parallelo alla costituzione dell’unità nazionale.

Tra le curiosità e gli approfondimenti che la mostra propone, si segnalano un focus sull’alpinismo femminile nella figura della trevigiana Irene Pigatti e i preziosi taccuini illustrati dell’artista alpinista triestino Napoleone Cozzi, la sezione dedicata al Carso e le montagne oltre il confine italiano.

Accanto alle opere di celebri autori italiani e stranieri che hanno frequentato principalmente le Dolomiti, da Ciardi a Compton, da Sartorelli a Pellis, da Wolf Ferrari a Chitarin provenienti da diverse collezioni private e pubbliche tra le quali l’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti di Venezia, la Casa Cavazzini-Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Udine, la Moderna Galleria di Zagabria, i visitatori possono (ri)scoprire anche i paesaggi alpini di artisti meno noti.

Oltre ai dipinti, la rassegna presenta una selezione di pubblicistica, cartografia, volumi, stampe.
La mostra è curata da Giandomenico Romanelli e Franca Lugato.

Consultare il sito www.mostramontagna.it per l'aggiornamento dell'orario di ingresso che nel corso dei mesi può variare.
Il racconto della montagna nella pittura tra ‘800 e ‘900
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com