Mostra Il Mistero dell’origine. Miti, Trasfigurazioni e Scienza - Spoleto

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/07/2018 Aggiornato il 03/07/2018

A Spoleto 61 Festival dei 2 Mondi la Fondazione Carla Fendi presenta con questa mostra due installazioni che intendono esplorare la tensione dell'uomo tra razionalità e spiritualità. Nell’Armeria Lucrezia Borgia è allestito il percorso espositivo "Miti, Trasfigurazioni", sul costante bisogno di ricerca interiore dell’uomo, curato da Quirino Conti con la consulenza scientifica di Marco Galli, Sapienza Università di Roma, e di Laura Giuliano, Museo delle Civiltà di Roma. All’interno di una caverna atemporale, specchio simbolico dell’intelletto umano, trovano posto 23 opere: una serie di sculture e alcuni rilievi, di cui 14 antichi scisti orientali (II-IV sec. d.C.) provenienti dalla regione del Gandhāra insieme a 9 marmi classici occidentali (II sec. d.C.) di epoca greco-romana. Preziosi Buddha e Bodhisattva in meditazione, sui cui volti appare impressa la ricerca dell’Assoluto, assieme a creature mitiche o mitizzate di epoca greco-romana che raccontano quanto l’incontro di questi due mondi ha generato come patrimonio universale.  Dentro questo racconto, attraverso le più diverse anime e spiritualità, in contesti culturali anche filosoficamente antitetici, un solo protagonista: il costante anelito dell’Essere verso il Vero e l’Assoluto. In contemporanea nella chiesa della Manna d’Oro viene presentata: "La Scienza", un’installazione a carattere astrofisico, virtuale e immersiva, prodotta dalla Fondazione in collaborazione con INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e CERN, Centro Europeo di Ricerca Nucleare. A cura di Lucas-Federica Grigoletto, è un viaggio nel tempo e nello spazio che, partendo dall’esplosione del Big Bang e arrivando fino ai laboratori del CERN, vuole far scoprire al pubblico i primi momenti di vita dell’Universo, la formazione dei buchi neri, le onde gravitazionali e la nascita della materia primordiale.

Dall' al
Spoleto (PG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Umbria
Luogo: Armeria Lucrezia Borgia ex Museo Civico e Chiesa della Manna D'Oro, piazza Duomo 5
Telefono: 0743/238920
Orari di apertura: 10-20
Costo: Ingresso libero
Il Mistero dell’origine. Miti, Trasfigurazioni  e Scienza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com