Mostra Il fazzoletto di Desdemona. Installazione di Emanuela Mastria - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 07/03/2021 Aggiornato il 07/03/2021
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid e con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ). Verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Biblioteca Vallicelliana, Salone Borromini, piazza della Chiesa Nuova 18
Telefono: 06/68802671
Orari di apertura: Su prenotazione da lunedì a venerdì. Sabato e domenica chiuso. Tel. 06/68802671 - mail: b-vall.promozione@beniculturali.it
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.vallicelliana.it
Organizzatore: Anna Villa un collaborazione con Associazione CassanDra
Note:
La Biblioteca Vallicelliana ospita l'installazione di Emanuela Mastria a cura di Michela Becchis, che si inserisce all’interno della rassegna Opera 00|20 a cura di Paola Paesano.

L’installazione è composta da cento elementi scultorei fluttuanti di porcellana bianca: ogni scultura è realizzata attraverso una particolare lavorazione che prevede l’impressione di merletti e raffigura un fazzoletto da donna con le iniziali, scritte in rosso, della persona a cui è dedicato.
Se osservata in controluce, la traccia lasciata dai merletti sulla superficie della porcellana restituisce un effetto visivo analogo alla filigrana nella carta.

L’installazione, sospesa e fluttuante nello spazio monumentale della Biblioteca, è una riflessione sulla tematica del femminicidio:
Il fazzoletto di Desdemona, che dà il titolo all’opera, è il punto di partenza della ricerca dell’artista su questo tema.

Il fazzoletto di Desdemona. Installazione di Emanuela Mastria
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com